Quando il tuo blog diventa il tuo progetto. Iniziativa #ProgettoBlog

Progetti

Per quale motivo ci è venuta in mente l’idea di lanciare un blog? Evidentemente c’erano pensieri, fotografie, conoscenze, competenze e emozioni da condividere con gli altri. C’era la voglia di comunicare e confrontarsi, l’abbiamo fatto per passione e quel passo è stato determinante perché ci ha aperto gli occhi al digitale.

Apri un blog e scopri un mondo.

Succede che mentre pubblichi piano piano i contenuti ti viene voglia di andare più lontano con il tuo blog e di fare un salto di qualità. E’ naturale, con il tempo sei cresciuta come blogger e il tuo spazio virtuale lo vuoi far diventare più professionale.

Perché vuoi fare questo salto di qualità?

Chieditelo perché nella risposta troverai già le prime indicazioni che ti aiuteranno a professionalizzare il tuo blog.

Un blog è un progetto (minuscolo, piccolo o grande che sia), con tanti elementi da considerare. Pensiamo non solo agli obiettivi (dove vuoi arrivare), ma sopratutto perché (la motivazione), come (le attività), quali sono le risorse che hai a disposizione, chi ti può aiutare, chi ti può motivare e quali sono i rischi collegati alla tua idea. Ci sono tanti tasselli da incastrare tra di loro e valutare cosa fare, quando e con quale intensità non è semplicissimo e richiede forza, passione e metodo.

citazioni

Che cosa è un progetto?

Un progetto è un assieme di attività, collegate tra di loro e di vario grado di complessità, con delle scadenze fissate per ciascuna, che, una volta compiute, dovrebbero condurre alla realizzazione dell’obiettivo fissato.

Che cosa caratterizza un progetto:

  • un obiettivo che dovrebbe essere preciso, misurabile, ambizioso per le tue possibilità, ma nello stesso momento realmente raggiungibile nei tempi fissati;
  • il collegamento tra le varie attività che blocca il passaggio da un’attività all’altra;
  • un vario grado di complessità delle attività che riflette sulla difficoltà a valutare che cosa, quando e con quale intensità fare;
  • il budget limitato sia in termini di risorse economiche, umane che del tempo;
  • l’incertezza del successo tradotta in fattori di rischio, quindi gli elementi che minacciano la riuscita del tuo progetto;
  • il risultato finale che modifica la situazione di partenza.

 

infografica-gestione-progetto

Esistono diversi tipi di approcci per la realizzazione dei progetti

Io te ne cito due che sono completamente divergenti, da utilizzare a seconda del progetto:

  • tradizionale, dall’inglese waterfall – una sequenza di passi da compiere per arrivare al risultato (es. costruzione di un edificio o, semplicemente, la creazione di una newsletter);
  • non tradizionale, dall’inglese aigle – una serie di piccole azioni, che, a seconda del contesto che cambia, possono essere modificate (es. l’applicazione Dropbox sviluppata da Drew Houston, un giovane ragazzo che per realizzare il suo progetto ha utilizzato l’approccio Minimal Viable Project, che ho descritto nel post: Otto soluzioni alle otto situazioni che ti bloccano nel realizzare le tue idee, al punto #8 Non so se funzionerà).

Quando il tuo blog diventa il tuo progetto?

Che cosa stai in questo momento realizzando legato al tuo blog che potresti definire un progetto? Un e-book che stai scrivendo, una serie di interviste, una strategia per attirare le aziende a collaborare con te o ancora altro?

Gli sapresti dare un nome? Oppure l’hai già fatto? Non mi devi rispondere se non hai voglia di condividere le tue idee pubblicamente, dillo a te stessa per prendere semplicemente coscienza che ci sono tanti elementi da considerare.

Se vuoi condividi con me il pensiero sull’elemento più difficile del tuo progetto: fissare un obiettivo oggettivamente raggiungibile, stabilire le attività che ti possono portare al raggiungimento di questo obiettivo, quindi valutare su quale di queste scommettere di più, valutare gli ostacoli, le risorse oppure, una volta concluso il tuo progetto, ripartire con quello che hai ottenuto e capitalizzarlo per le nuove idee?

iniziare-a-realizzare-i-progetti

Nel prossimo post della categoria progetti vedremo quali sono gli strumenti che ti possono aiutare a capire la strada migliore per il raggiungimento degli obiettivi fissati. Naturalmente non c’è un percorso unico e magico, ma condividerò con te un metodo semplice che ti aiuterà a capire come lavorare per arrivarci.

#ProgettoBlog e gamification

Con questo post lancio anche il #ProgettoBlog e apro su Facebook gruppo Progetto Blog con l’obiettivo di creare una rete tra le blogger che vogliono fare un salto di qualità con il loro blog. Sviluppando idee e progetti virtualmente è davvero molto importante potersi confrontare con altre persone, condividere informazioni, opinioni e motivarsi a vicenda nella realizzazione di tutto quello che riguarda il blogging.

La comunità virtuale #ProgettoBlog sarà un gruppo insolito dove andrai ad accrescere le tue competenze senza neanche accorgertene, perché, per le varie iniziative e le sfide, utilizzeremo gli elementi di gamification! Curiosa? La prima iniziativa partirà quando il gruppo raggiungerà 30 persone, quindi se vuoi fare un salto di qualità con il tuo blog non aspettare e entra!

progettoblog-1

Se questo articolo ti è stato utile invia il link al post ad una blogger che ne ha bisogno! Ti sarò molto grata perché vorrei far conoscere questa iniziativa a chi vuole portare il proprio blog ad un livello più alto.

A presto!
Agnieszka

  • Valeria

    Adoro sia quel tuo schema, che la pragmaticità di questi tuoi post! P.s. il collegamento al gruppo fb non funziona!

    • Grazie! Cerco di essere chiara nell’esposizione dei contenuti e sono felice che ci riesca! Il collegamento funziona, bisogna cliccare sull’immagine e dovrebbe reindirizzare su gruppo fb, a me funziona, il gruppo è già operativo :-).

  • Illbrightback

    Ahahah bellissimo, mentre leggevo il tuo post pensavo: “sarebbe una bella idea creare un gruppo di supporto e confronto tra blogger che vogliono far crescere il loro blog e trasformarlo in un progetto concreto”…arrivo in fondo al post e…ecco il gruppo!! 🙂
    Naturalmente mi sono iscritta: ho tanti progetti -alcuni realizzabili e altri un po’ meno-, riguardo al mio blog, e spero che questo gruppo possa aiutarmi a realizzarli e a schiarirmi le idee sui tanti dubbi che ancora ho!
    Brava 🙂

    • Ti ringrazio tantissimo per il tuo commento così pieno di entusiasmo e di energia! Non potevo non creare un gruppo :-), era già nei miei piani di partenza! Un posto dove con il confronto e la motivazione reciproca si cresce!

  • Girovagandoconstefania

    Ho fissato il mio obiettivo ma il difficile è studiare la strategia o metterla in pratica. Mi sono iscritta al gruppo.

    • Si, l’obiettivo è solo un primo passo e non è sufficiente per modificare la situazione di partenza. Anzi in alcune situazioni ci può creare la frustrazione, perché non sappiamo come arrivarci. Grazie per l’iscrizione al gruppo. Prossimamente approfondirò la questione degli obiettivi e di troppi piani ;-).

  • Post molto interessante

  • Chiara Pancaldi

    Il blog è nato sì come una passione, ma con il tempo si è trasformato in un vero e proprio progetto, soprattutto in quest’ultimo periodo tutta le mie energie sono indirizzate in questo senso! Curiosa di vedere questo nuovo #Progetto Blog! 🙂

    • Grazie Chiara! Ti auguro che il tuo progetto vada nella direzione giusta e ti possa dare tante soddisfazioni. Spero che il gruppo ti sarà di aiuto :-).

  • Lucia Lesley Pisano

    Non avevo dubbi che avrei trovato stimolante questo articolo! In effetti, quando siamo partite con il nostro blog avevamo tante idee e progetti! E li abbiamo tutt’ora ed ora cominciano ad avere un ordine, ma questo articolo aiuta ad organizzare ancora meglio le idee e gli Step 😉! Grazie!

    • Grazie per aver condiviso la tua esperienza. Infatti per riordinare le idee ci vuole sempre un po- di tempo, importante non mollare :-).

  • Elisa e Dintorni

    Come sempre il post è molto chiaro e semplice da seguire. Lo schema di grande utilità. Il mio blog è partito per passione ma ho un obiettivo. Più difficile è stabilire le attività da seguire per lavorare nella direzione giusta e, soprattutto, capire a quali attività dare più importanza, su quali investire di più e che ordine seguire.
    Ecco perché attendo le puntate successive.
    Ora vado subito a vedere il gruppo,perché lo trovo interessante e utile per me che ho idee ma necessito di confronti ancora per procedere 😊

    • Agnieszka

      Ti ringrazio per i complimenti. Scrivere questi post sulla gestione dei progetti non è facile perché non devo dare niente per scontato e ammetto che non sempre ci riesco, quindi il tuo parere conta tantissimo per me. Nel prossimo post di questa categoria troverai un po’ di indicazioni che spero ti potranno aiutare, ma il tema è ancora da sviluppare e approfondire. Il gruppo è partito bene e sono sicura che diventerà un posto molto utile per le blogger 🙂 .

    • Ti ringrazio per i complimenti. Scrivere questi post sulla gestione dei progetti non è facile perché non devo dare niente per scontato e ammetto che non sempre ci riesco, quindi il tuo parere conta tantissimo per me. Nel prossimo post di questa categoria troverai un po’ di indicazioni che spero ti potranno aiutare, ma il tema è ancora da sviluppare e approfondire. Il gruppo è partito bene e sono sicura che diventerà un posto molto utile per le blogger 🙂 .

  • La Silvia

    Il mio blog è partito per passione e ad oggi continua ad esser tale. L’obiettivo primario è divertimento e condivisione, ma non miro ad oggi a farlo divenire il mio lavoro principale, visto che ne ho uno ingombrante e che faccio (per ora) con passione. Poi mai dire mai!

    • Agnieszka

      Ciao, grazie che condividi la tua esperienza. Certo che non bisogna mai dire mai. Il blog fa imparare un sacco di cose nuove e anche se non si va a usarle per monetizzarlo, comunque aumenta la motivazione per continuare :-).

    • Ciao, grazie che condividi la tua esperienza. Certo che non bisogna mai dire mai. Il blog fa imparare un sacco di cose nuove e anche se non si va a usarle per monetizzarlo, comunque aumenta la motivazione per continuare :-).

  • Camilla Assandri

    Ho aperto il blog per pura passione! Ma adesso mi sto impegnando perché diventi un vero e proprio lavoro. Interessante e molto utile il tuo articolo.

    • Ti ringrazio. Lo spero che sia utile e interessante :-). Tengo le dita incrociate per il tuo progetto!