#BlogUpMyLife di marzo. Perché in primavera c’è voglia di migliorare!

Blogging

Il mese di marzo è finito e con il #BlogUpMyLife ti faccio un piccolo riassunto di quello che è successo su Combinando. Ti svelo anche qualche argomento che tratterò ad aprile!

Inizio dalla fine e dal post pubblicato pochi giorni fa “Come promuovere un blog senza spendere i soldi”. L’articolo ha rubato il cuore a tante blogger, probabilmente perché i consigli e le indicazioni sono molto concreti! Con esso ho condiviso la mia esperienza e le mie osservazioni di quattro anni. Ho riassunto tutte le idee in una mappa mentale per facilitare la lettura e per chi accede alla Blogoteca del mio blog ho messo a disposizione una check-list per impostare la strategia di promozione. Se non l’hai ancora letto è un must di marzo! Ecco che cosa ne pensa dell’articolo una delle mie lettrici Arianna del blog The Travel Planner:

A marzo ho intervistato Silvia Ceriegi di Trippando, mi ha raccontato come è riuscita a trasformare la sua passione per il blogging in un lavoro. Non è semplice ma fattibile. Ovviamente ci vuole un pizzico di più rispetto alla passione ?.

Ho pubblicato il tutorial per creare un’area riservata sul blog senza utilizzare i plugin (ricordati che essi appesantiscono il tuo blog). Il tutorial è semplice e intuitivo, so che è già stato sperimentato con successo ?.

Ho analizzato un tema molto importante: come organizzare gli elementi essenziali di un blog. Che cosa deve contenere un blog per essere di facile lettura per chi ti trova? Tra i colori, composizione delle colonne, plugin, widget c’è davvero l’imbarazzo di scelta. Come fare quando non si ha troppa esperienza?

Per il viaggio virtuale abbiamo scelto con le altre blogger il tema “Il mio luogo del cuore”. Io ho deciso di parlare di un posto reale: il Mare Baltico e di un luogo virtuale: il gruppo Progetto Blog. Il viaggio di marzo era ricco di emozioni e di ricordi, vale davvero la pena farti un #viaggiovirtuale con noi.

Ecco, sono riuscita a pubblicare un post e raccontare chi è un blogger oggi. Ci sono tanti elementi che bisogna considerare quando si lancia un blog: dal giurista allo storyteller, dall’esperto di social media allo statistico. Non lo direbbe nessuno al di fuori della blogosfera, ma gestire un blog fa acquisire tante competenze! Le sai valorizzare?

Sempre per gestire un blog ci vuole tempo, che a noi donne manca sempre, soprattutto quando il blog è solo un pezzettino della nostra vita. Ho recensito alcuni strumenti per programmare i post sui social media e ho spiegato i pro e contro della programmazione automatica.

L’ultimo post, ma molto importante è dedicato alla Seo, ossia alla domanda perché a Google piacciono le frasi lunghe e come posizionare il proprio blog utilizzando la tecnica di long tail (coda lunga). Un post molto utile se operi con il tuo blog in settori ad altissima concorrenza: food, travel, fashion oppure vuoi uscire nei risultati di ricerca di Google per qualcosa di molto specifico che caratterizza il tuo blog.

Ne sono successe di cose a marzo, vero?

Ad aprile continuerò con il tema della promozione del blog. Parlerò anche di Google Analytics e degli elementi che assolutamente bisogna sapere per poter iniziare ad analizzare il traffico. Ecco, scriverò sulle varie fonti di traffico sul blog per bilanciarlo bene. Infine ho pensato di descrivervi qualche trucco sull’indisponibilità ?, questa maledetta forma purtroppo funziona sempre e quindi vale la pena analizzarla per sapere se può fare il caso tuo in qualsiasi momento del tuo blogging. Se ti interessa questo tema puoi leggere l’articolo qui: A breve l’offerta scade. Il principio di scarsità nel marketing.

Per il #viaggiovirtuale di aprile con le ragazze del gruppo Progetto Blog scriveremo sull’arte, perché il 15 aprile si festeggia la Giornata Mondiale dell’Arte. Per questo evento l’Associazione Internazionale di Arti Plastiche Italia – partner Unesco, ci ha dato il patrocinio! Puoi leggere l’articolo qui: Con le nuove tecnologie tutti possiamo promuovere l’arte.

Vi piacciono i temi che più o meno andrò ad affrontare? Non sono tutti naturalmente, ma chi mi segue sa che sono elastica e non seguo rigidamente il piano editoriale. Lascio lo spazio alle mie idee, ispirazioni e alle mie lettrici.

Hai un tema che vorreste vedere approfondito?

#BlogUpMyLife
Agnieszka

  • Grande Agnieszka! È bello seguirti sul blog. Grazie per quello che fai e per tutto l’impegno che ci metti ?

    • Grazie per le tue parole :). Io condivido quelle che avrei voluto sapere un po’ di anni fa. Poi gli errori ci stanno lo stesso perché sono obbligatori per andare avanti, ma se alcuni si possono evitare meglio ancora 😀 .