Come vedere Mi piace nascosti su Facebook

Come vedere Mi piace nascosti su Facebook e rimediare ai capricci del social?

Marketing

Non è la prima volta che Facebook cambia all’improvviso la gestione delle pagine aggiungendo, nascondendo oppure togliendo delle funzionalità, ma questa volta Facebook ha fatto preoccupare i gestori delle pagine.

Ha osato togliere dalla home page il numero totale di Mi piace, che per molti rappresentava indicatore di popolarità della propria attività.

Come vedere Mi piace nascosti su Facebook?

Ancora adesso è possibile acquistare pubblici affinché le persone clicchino Mi piace sulla Pagina, anche se nessuno più vedrà nell’immediato il tanto desiderato numero di Mi piace, se non dai dispositivi mobili oppure cliccando sulla linguetta del menu a sinistra Persone a cui piace. Soldi buttati via se dopo l’acquisto non hai coinvolto le persone a interagire con te e non hai creato il tuo cerchio di persone che davvero ti seguono.

facebook-novita
Per visualizzare il numero di Mi piace della pagina bisogna cliccare sulla linguetta del menu a sinistra. Da ora in poi non saranno più visibili sulla home page!

Che cosa conta su Facebook?

Certo, su Facebook non conta il numero di Mi piace sulla pagina, ma la capacità di coinvolgimento dei follower, commenti, reazioni e condivisioni. La capacità di creare una comunità attorno al proprio Fan Page e non la raccolta di follower (quasi) invisibili. 

Come si potrà ora capire se la Pagina è seguita?

Sarà più complicato fare le valutazioni, ma sempre possibile! Sicuramente vorresti sapere se una fan page è conosciuta oppure no. Prima lo si valutava sia dai Mi piace sulla pagina sia dalle interazioni (condivisioni, commenti e mi piace sotto i singoli post), ora restano le interazioni e se sei interessata a sapere il numero di Mi piace della pagina, devi andare a cercare nel menu.

Da tanto tempo non aveva senso spendere soldi per pubblicizzare la pagina, ma ora penso che le persone che l’hanno fatto possono sentirsi un po’ prese in giro. Almeno chi non è riuscita a trasformare i fan in una comunità attiva e indirizzarli sul proprio business o blog.

Come sopravvivere a Facebook così capriccioso?

  • Se ci tieni a Facebook (e chi non ci tiene, visto che è il social più diffuso e più utilizzato dagli utenti) concentrati sulla creazione di contenuti interessanti che possano coinvolgere il tuo pubblico! Ti consiglio questo mio articolo “Come promuovere una pagina Facebook senza pagare la pubblicità?” Ci sono tanti spunti e consigli interessanti da applicare subito per avere una pagina più seguita.
  • Se invece vuoi investire i soldi nella pubblicità, scegli bene il tuo pubblico e indirizza piuttosto le persone verso l’iscrizione alla Newsletter del tuo sito e non a cliccare mi piace sulla pagina. La Newsletter ti permetterà di stabilire un contatto più diretto e la creazione di un tuo data base di contatti per sganciarti, almeno in parte, dagli imprevedibili capricci del sig. Zuckerberg e dei suoi manager.
  • Pensa a investire un po’ di forze su un altro social media, Google plus potrebbe essere uno di quelli? Anche qui non si sa bene che fine farà il social di Mountain View, ma in uno dei prossimi post spiegherò perché vale comunque la pena esserci.

E-book con le idee di post da pubblicare su Facebook!

Per restare in contatto con me e vedere che cosa sto combinando iscriviti alla mia newsletter. Riceverai subito il mio e-book con 40 idee di post da pubblicare su Facebook, una check-list per la tua pagina e un post planner. 

A presto.

Agnieszka