L’elogio della Blogger alla pazienza

Esperienze

La dote della pazienza mi è sempre stata un po’ estranea: fin dall’adolescenza a me le cose dovevano succedere subito, non ero una che sapeva aspettare, che lasciava maturare lentamente le cose e le situazioni. Una che dell’attesa faceva l’arte; no, ero una che aveva fretta di vivere.

Con il tempo ho imparato che anche nella vita professionale certe cose anche se non arrivano subito non vuol dire che non arriveranno mai. Se arrivano è perché tanti fattori si sono combinati in modo giusto e nel momento giusto. Tra questi elementi ci sono anche il tempo e la pazienza.

Il tempo è minuti, ore, giorni, settimane, mesi e anche anni. Quindi impara ad aspettare. Impara a goderti l’attesa perché in certi momenti della tua vita da blogger ne avrai bisogno di tanta. Non perdere mai di vista il tuo obiettivo, ma armati di pazienza e mentre aspetti non forzare nulla. Pensa piuttosto dove vuoi arrivare fra sei mesi, un anno o due anni e che cosa puoi e devi fare per arrivarci. E semplicemente fallo.

Le situazioni hanno bisogno del proprio tempo per maturare.

Le persone hanno bisogno del proprio tempo per fidarsi.

Un blog ha bisogno di tempo per prendere la direzione giusta e la velocità giusta.

Il tuo blog ha bisogno di tempo e tu daglielo.

Non scoraggiarti se i risultati che vuoi ottenere non arrivano subito. Fai, osserva, valuta, modifica se necessario, confrontati con gli altri e fai di nuovo. Non arrenderti ai primi insuccessi perché sono naturali e fanno parte dei progetti. Impara piuttosto a trarre le giuste conclusioni per non ripetere gli stessi errori e impara a valorizzare ciò che funziona.

Dai il tempo anche a te.

A imparare a muoverti nel mondo virtuale con più agilità, a conoscere altri blogger, a imparare ad ascoltare i tuoi lettori, a masticare gli strumenti e le app che faranno crescere il tuo blog, a creare i contenuti del blog, a leggere le statistiche di Google Analytics e a reagire.

Datti il tempo per uscire dalla tua zona di confort. E questo si, che sarà forse il pezzo più difficile e non immediato, ma probabilmente necessario perché il tuo blog funzioni. Solo con il tempo imparerai ad affrontare le cose nuove in continuo, a scegliere le priorità per il tuo blog, a puntare su alcune idee e a mollare le altre.

Fai dell’attesa un’avventura. E goditi la vita da blogger 😉 .

Buon anno 2017!